DA CENT’ANNI CUSTODIAMO LA TRADIZIONE - Città del Vino

Scritto da Cantine Iannella. Pubblicato in News IT

 

http://www.cittadelvino.it/articolo.php?id=NDQzMw==

 

Un secolo di tradizione ed un unico obbiettivo: produrre vini di altissima qualità e  pregio. La modernità che abbraccia la storia per dare vita ad un connubio perfetto fatto di passione, dedizione e cura dei dettagli. Cantine Iannella nasce nel 1920 grazie alla caparbietà di Giovanni Iannella che in un contesto ambientale di particolare pregio, l’aria del Taburno, con le uve prodotte nei terreni di famiglia, costruì a Torrecuso una piccola cantina che produceva inizialmente solo 50 quintali di vino. La raccolta e la vinificazione erano svolte in modo artigianale , mantenendo sempre alta l’attenzione per vini di qualità. Nel 1955 a continuare l’attività vitivinicola è il figlio Nicola che amplia i locali ed aumenta la capacità produttiva, privilegiano sempre più la denominazione di origine controllata D.O.C.

La passione per le uve di qualità si è tramandata di padre in figlio fino ai giorni nostri. Oggi la Cantina, guidata da Antonio Iannella, ha assunto l’aspetto di un moderno stabilimento pur conservando il proprio legame con la tradizione e la storia del territorio. Negli anni l’Azienda è cresciuta ulteriormente sia per la produzione di pregiate bottiglie sia come struttura. E’ stata realizzata un’ampia sala convegni, una sala degustazioni ed eleganti camere dove poter soggiornare immersi nella quiete delle colline di Torrecuso.

Al XVIII Concorso Enologico Internazionale delle Città del Vino, i vini Iannella si fregiano di numerosi riconoscimenti:

Premio Speciale Sannio Falanghina Città Europea Vino 2019:

Premio speciale Comune Valdobbiadene - Forum Spumanti:

 

Stampa